Morita Italia Pagina ufficiale MORITA italia
Home » Abstract » Abstract » L’aumento della velocità di rotazione può ridurre la resistenza alla frattura d

Abstract

L’aumento della velocità di rotazione può ridurre la resistenza alla frattura d

L’aumento della velocità di rotazione può ridurre  la resistenza alla frattura delle lime Ni-Ti.
Influence of Rotational Speed on the Cyclic Fatigue of Rotary Nickel-Titanium Endodontic Instruments 
Journal of Endodontics, 07/13/09, Lopes HP et al

Durante la preparazione di canali ricurvi, gli strumenti  rotanti  nickel-titanium (NiTi) sono soggetti ad affaticamento ciclico che, può portare  alla frattura dello strumento. Sono diversi i  fattori che possono influenzare la resistenza all’affaticamento ciclico degli strumenti, ma resta ancora da chiarire il ruolo della velocità di rotazione. Questo studio ha dimostrato che per diversi tipi di strumenti Ni-Ti  effettivamente l’aumento della velocità di  rotazione  (da 300 a 600 rpm) riduce sensibilmente (-30%) il numero di cicli necessari per produrre la loro frattura