Morita Italia Pagina ufficiale di MORITAitalia
Home » Abstract » Abstract » ROOT ZX da una misura più accurata del foramen apic. rispetto alla radiografia

Abstract

ROOT ZX da una misura più accurata del foramen apic. rispetto alla radiografia

ROOT ZX da una misura più accurata del foramen apicale rispetto alla  radiografia
La localizzazione  del foramen minore mediante i rilevatori apicali  è un metodo  più accurato delle radiografie 
Comparison of working length determination with radiographs and two electronic apex locators.
Endod J. 2010 Jan;43(1):16-20 Vieyra JP, Acosta J, Mondaca JM.
Abstract

Lo scopo del lavoro era quello di valutare l’accuratezza di Root Zx e di un altro rilevatore apicale (ED apex locator)rispetto alla radiografia nella determinazione  del foramen apicale minore . Il  Root ZX localizzava correttamente il forame apicale minore nel 68% dei denti anteriori e  premolari e nel  58% dei molari. L’ED ( Elements-Diagnostic) localizzava il forame correttamente nel 58% dei denti anteriori e  premolari e nel  49% dei  molari. Le Radiografie localizzavano il foramen minore correcttamente nel  20% dei denti anteriori  e premolari  e nell’ 11% dei molari La differenza era statisticamente significativa rispetto alle radiografie. Per tutti i denti, le misure  fatte con i localizzatori apicali  erano nel range  +/-0.5 mm del foramen minore nel 100% dei casi mentre nel caso delle radiografie , le misurazioni erano in questo range  solo nel  15% dei casi. Questa differenza era statisticamente signoificativa (P = 0.05). CONCLUSIONi: Misurare la localizzazione  del foramen minore mediante i rilevatori apicali  è un metodo  più accurato delle radiografie  e riduce il rischio  di arrivare con lo strumento  e con il riempitivo  oltre il forame apicale